Tu sei qui: Home

Home

DEPURATORE, AVVIATE ISPEZIONI ED INDAGINI AMBIENTALI

Con riferimento alla questione dei cattivi odori che persistono in certe fasce orarie nelle aree vicine al lungomare ed in prossimità della foce del fiume Delia vale la pena di riferire che non sono determinati da un cattivo funzionamento del depuratore anche se questo non è ancora al 100% delle sue potenzialità.

Abbiamo avviato una serie di ispezioni ed indagini tendente ad accertare la responsabilità di chi, contravvenendo alle norme in vigore, immetterebbe nella condotta che porta al depuratore reflui non consentiti, che dovrebbero essere trattati all’uscita di impianti industriali o semi industriali e che invece verrebbero immessi direttamente nella condotta verso il depuratore. La verifica della situazione sarà resa nota nei prossimi giorni, ma è evidente che tutti i cittadini sono chiamati a collaborare con l’Amministrazione Comunale al fine di fornire eventuali dati e circostanze da loro conosciuti che possano portare all’individuazione dei responsabili che determinano un grave danno all’ambiente ed alle condizioni igienico-sanitarie.

 Al fine di assicurare il raggiungimento dei massimi risultati, l’Amministrazione Comunale sta predisponendo ogni atto per giungere all’assegnazione dell’incarico gestionale del depuratore a ditta esterna, mentre ha già avviato la procedura per la convenzione con “l’Università di Palermo – Facoltà di Ingegneria” per il monitoraggio costante dell’intero sistema depurante.

Nicolò Cristaldi

Sindaco di Mazara del Vallo

 

« settembre 2014 »
settembre
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930
« Centro antiviolenza donne di Mazara del Vallo »

Apertura: lunedì ore 10-12; martedì 15,30-17,30; giovedì 15,30-17,30.

Centro Antiviolenza

« Cerchiamo Denise Pipitone »

Cerchiamo Denise Pipitone